UNA LETTERA PER IL MIO AMORE
L\'ALTRO ANNO MI PIACEVI UN SACCO,ERI BELLISSIMO,DOLCISSIMO,SIMPATICISSIMO.PECCATO CHE TU PER ME NON PROVAVI NIENTE,MA IO QUESTO NON LO SAPEVO E COSI,QUEL FATIDICO POMERIGGIO TI CHIESI SE TI VOLEVI METTERE INSIEME A ME.QUEL NO COSI FREDDO E COSI IMPASSIBILE MI FECE GELARE E IN UN ATTIMO MI ROVINò LA VITA,MA I TUOI OCCHI CHE OGNI TANTO MI FISSAVANO RICAMBIANDO I MIEI MI FACEVANO SPERARE INUTILMENTE.ORA CHE FINALMENTE TI AVEVO DIMENTICATO,PERCHE HAI RIINVASO LA MIA VITA DISTRUGGENDOLA UNA SECONDA VOLTA?TI ODIO PER QUESTO MA è UN ODIO INNAMORATO,CHE PERò MAI SARà RICAMBIATO.
ALESSANDRA - 10/04/2003
story read 12195 times
torna alle poesie
 

Admin

Delete Convalida
   
 
 
   
 
 
     
       
       
 
Write your story
   
 
Scrivi una Mail...
   
 
 
Graphic & Programming - Jok -
Diddl is a registered trademark © by their respective owners Thomas Goletz and Depesche Vertrieb & Co